Si diploma nel 1978 presso il Conservatorio di Torino col massimo dei voti sotto la guida del M° Raffaele Annunziata. Successivamente collabora con l’Orchestra Cameristica Italiana diretta da Salvatore Accardo, il Gruppo di Musica Contemporanea della RAI con Giampiero Taverna, i Cameristi di Torino,il Gruppo Strumentale Classico, l’Accademia Verdi Ensemble di Asti e l’Orchestra Sinfonica della RAI con importanti Direttori come Maag, Bertini, Ceccato, Berio, Gavazzeni, Martin, Sinopoli e solisti quali Radu Lupu e Salvatore Accardo. Si è dedicato alla musica da camera suonando in formazioni dal duo al tredicimino, eseguendo la più importante letteratura per clarinetto. Diploma d’onore ai Concorsi Internazionali di Musica Città di Tradate (1986) , Città di Tortona (1994), Città di Asti (1992). All’attività artistica affianca da sempre un’intensa attività didattica come docente di Conservatorio (Torino, Cuneo, Trieste, Castelfranco Veneto) e di Scuole Civiche (Asti, Torino). Dal 2001 al 2017 è stato coordinatore dell’ Istituto di Musica G. Verdi di Asti. Attualmente è titolare di cattedra di clarinetto presso i Conservatori G. Verdi di Torino e G. Cantelli di Novara.